Solare Termico - Errebi Ambiente

Vai ai contenuti

Menu principale:

Solare Termico

Gli impianti solari termici sono dispositivi che permettono di catturare l'energia solare, immagazzinarla e usarla per il riscaldamento dell'acqua sanitaria o per il riscaldamento con pannelli radianti.

Un impianto solare termico è composto sempre almeno dalle seguenti unità:
- uno o più collettori che cedono il calore del sole al fluido; i più comuni sono a pannelli piani o a tubo sottovuoto.
- un serbatoio di accumulo del fluido.
- tubazioni di collegamento e raccorderia varia.

Esistono quattro tipi di impianti:
- a circolazione naturale nel quale il fluido è l'acqua stessa che riscaldandosi sale per convezione in un serbatoio di accumulo che deve essere posto più in alto del pannello. Questo impianto ha per pregio la semplicità ma è caratterizzato da una elevata dispersione termica, a scapito della efficienza.
- a circolazione forzata che consiste in un circuito composto dal pannello, una serpentina posta all'interno del boiler ed i tubi di raccordo. Una pompa permette la trasmissione del calore raccolto dal fluido alla serpentina posta all'interno del boiler. Questo tipo di impianto è più complesso ma ha una efficienza termica ben più elevata.
- a svuotamento che è un sistema analogo a quello a circolazione forzata, solo che l'impianto viene riempito e quindi usato quando è necessario o possibile.
- a concentrazione con inseguitore solare che è in grado di concentrare i raggi solari in corrispondenza del fluido termoconduttore grazie ad una particolare forma parabolica.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu